Parco paleontologico di Cene

Via Bellora, Cene

Questo parco raccoglie reperti fossili risalenti a circa 220 milioni di anni fa quando in questa località era situato un mare tropicale con barriere coralline, lagune e piccole isole.

Qui erano presenti numerose forme di animali quali coralli, pesci e rettili che, tramite la loro fossilizzazione, ci permettono di comprendere come fosse la vita di queste valli.

Il percorso naturalistico con pannelli didattici che si sviluppa all’interno del Parco permette ai visitatori di conoscere il contesto e i metodi della ricerca, le rocce, la natura e il paesaggio in maniera diretta. 

Nell'edificio adibito ad ingresso si possono trovare sia una zona informativa, dotata di pannelli che indicano la storia geologica della zona, che un'area riservata ai bambini, con una piccola biblioteca e servizi educativi. 

Sono disponibili anche sussidi multimediali in italiano, che illustrano gli aspetti botanici e zoologici dell'area; accompagnatori sono sempre a disposizione per visite guidate all'interno dell'area.

Il parco è chiuso al pubblico durante l’inverno, ma sono previste visite per gruppi e scolaresche su prenotazione, con l’esclusione dei mesi di dicembre e gennaio.

Informazioni e contatti:
Comunità Montana Valle Seriana, Viale Libertà 21, 24021 Albino (BG)
Tel: +39 035 751686
Fax: +39 035 755185

Come arrivare:
In automobile: uscita autostrada A4 “Bergamo”, seguire le indicazioni per la Valle Seriana, dopo circa 15 Km lungo la strada provinciale, uscita Gazzaniga – Cene, seguire le indicazioni turistiche per il Parco Paleontologico di Cene.

Dove Mangiare

Dove dormire