Iniziato come un gioco tra amici che si vantavano di produrre il miglior salame artigianale, è stata poi la Trattoria Visconti di Ambivere, insieme al giornalista enogastronomico Elio Ghisalberti, ad istituirlo per davvero. Il concorso ha raggiunto la X° edizione ma, come raccontano i protagonisti, “in fondo resta una sfida goliardica organizzata per passare una serata in allegria, diversa dalle solite, anche se le richieste di partecipazione crescono di anno in anno, tanto che abbiamo dovuto dare vita ad una preselezione arrivando a stabilire un numero chiuso per non ingolfare la serata finale.”