PROGRAMMA DETTAGLIATO

Un suggestivo palcoscenico a cielo aperto dove si esibiscono 150 artisti, oltre 40 compagnie provenienti da tutto il mondo per più di 200 spettacoli in 4 giorni di Festival.

Il Sarnico Busker Festival è una grande kermesse della creatività, del divertimento, dell’arte di strada, dedicata a tutte le età, a cui sono attese oltre 40 mila persone.
Ce n’è per tutti i gusti, per grandi e piccini. Cirque nouveau, circo acrobatico, teatro di figura, teatro urbano, danza contemporanea, fachirismo, acrobatica aerea su teli e trapezio, palo cinese, funambolismo ed equilibrismo, mimo, teatro di burattini, street band, giocoleria con il fuoco, musica.

Non solo Lungolago, ma anche proposte di intrattenimento nel Centro Storico con caricaturisti, ritrattisti, spray art, indovini e cartomanti.
Il Sarnico Busker Festival è anche occasione di shopping.

Oltre all’apertura dei negozi del Centro storico fino a mezzanotte, sul Lungolago di Sarnico si passeggia tra le bancarelle del Mercatino del Busker, che offre una selezionata scelta di artigianato etnico-artistico, curiosità e oggetti  realizzati a mano.

L’ingresso a tutte le attività è libero e gratuito.  
 

 

COME ARRIVARE

In Auto:

  • Autostrada A4 Mi/ Ve uscita Palazzolo Sull’Oglio direzione Sarnico / Lago d’Iseo (10 Km circa)
  • Da Bergamo SS 42 / SP 41 (28 Km)
  • Da Brescia SS 510 / SP XI / SP XII (32 Km)

Mercatino del Busker

Il Sarnico Busker Festival è anche occasione di shopping. Oltre all’apertura dei negozi del Centro storico fino a mezzanotte, sul Lungolago di Sarnico si passeggia tra le bancarelle del Mercatino del Busker, che offre una selezionata scelta di artigianato etnico-artistico, curiosità e oggetti  realizzati a mano.

Performance itineranti

Sabato 28 e domenica 29, Centro Storico
Le Invasioni Lunari (Italia), performance di teatro, danza e visual.
Un gruppo itinerante di trampolieri e danzAttori si muove leggero tra la folla, creando luminosi
quadri viventi che evocano l’idea di uno spazio “altro”, di una gravità diversa da quella terrestre, di
un mondo lontano, abitato da esseri immaginari che si avventurano in luoghi inesplorati.
Gli artisti, come fosse un rituale magico, incedono danzando e conducono il pubblico in una
dimensione onirica, tra proiezioni, giochi di luce e costumi lunari.


Venerdì 27 e sabato 28, Centro Storico e Lungolago
Moruga Drum (Italia), percussioni brasiliane con coreografie in linea.
Una band di percussionisti, che suona i tipici strumenti brasiliani utilizzati nella batucada – danza
tipica brasiliana – ma che si lascia contaminare da altri generi musicali e ritmi non tradizionali
come rock, afro, arabo, pop. Le esibizioni della Moruga drum creano coinvolgenti ed energetiche
coreografie.

Sabato 28 e domenica 29, Centro Storico e Lungolago
The Tamarros (Italia), seventies marching band.
Una improbabile, sconclusionata ed esibizionista orchestra acustica e itinerante riporta in vita lo
spirito più kitsch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature
da urlo. I tredici musicisti della famiglia Tamarro al ritmo travolgente di rullanti, timpani, ottoni e
sax, in colorati abiti da “Febbre del sabato sera” si scatenano coinvolgendo il pubblico al ritmo dei
grandi classici disco quali “I Will Survive”, “Sex Bomb”, “Hot Stuff” e molti altri. E lungo il percorso,
scene esilaranti e gag con il pubblico.

Giovedì 27 e venerdì 28, Centro Storico e Lungolago 
Caravan Orkestar (Italia), Balcanic and Klezmer marching band.
Una allegra e festosa carovana di musica nello stile delle fanfare balcaniche e con un pizzico di
klezmer ebraico. La ricerca del repertorio musicale spazia tra differenti generi musicali per
rappresentare idealmente l’itinerario di una carovana che viaggia nel mondo, attraversando
culture e tradizioni.

Dedicato ai bambini

Da venerdì 27 a domenica 29 luglio, nell’Alto Centro Storico (Sarnico) 

Volav, (Italia)

Gli artisti di Volav, che arrivano dal Montefeltro (Marche), presentano cicli davvero speciali, magiche macchine a pedali, ideate ricercando, raccogliendo, recuperando e ripensando gli oggetti del quotidiano, a partire proprio dalle biciclette. 

Da venerdì 27 a domenica 29 luglio, sul Lungolago (Sarnico)
Wonder Factory (Italia)
Wonder factory riporta nelle piazze i giochi antichi. I giochi, realizzati a mano, su progetto originale
o recuperati dalla tradizione, sono per la maggior parte di origine francese e fiamminga.


Da giovedì 26 a domenica 29 luglio in Centro Storico (Sarnico).

Bubble on Circus 
Bubble on Circus (Italia) presenta “Il sognatore di bolle”, un magico spettacolo di bolle di
sapone e teatro comico.
Icaro è un romantico sognatore che conduce il pubblico nel magico mondo delle bolle variopinte,
bolle di fumo, giganti, minuscole, volanti, luminose con effetti comici e sorprendenti. Sarà come
vivere un sogno ad occhi aperti in cui le bolle danzano e piovono dal cielo.

ORARI

  • Giovedì 20.30-00.30
  • Venerdì 20.30-00.30
  • Sabato 17-00.30
  • Domenica 9.30-12.30 e 17-00.30 

Dove Mangiare

Produttori, attività commerciali