Castello di Casalmaggiore

Piazza San Martino e Solferino, Casalmaggiore

Dell'originario castello, ubicato in posizione dominante su di un terrazzamento affacciato sul Po, si conserva oggi un imponente torrione a pianta quadrangolare, con spesse murature in mattoni a vista, coronato alla sommità da apparato a sporgere munito di slanciati beccatelli (pure essi in mattoni a vista) e sormontato da merli collegati da archi a sostegno del tetto. 

Forma e modalità costruttive dei beccatelli indurrebbero a ritenere che l'edificio abbia avuto un riadattamento nella seconda metà del Quattrocento.


La torre è circondata da corpi di fabbrica che definiscono un cortile delimitato a ponente da un muro a base scarpata, racchiuso alle due estremità da pseudotorrette a pianta poligonale: tutte addizioni presumibilmente cinquecentesche.

Dove Mangiare

Dove dormire

Informativa: questo sito utilizza i cookie.

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore, continuando la navigazione sul nostro sito ne accetti l’utilizzo. Per saperne di più

Approvo

Informazioni sui cookie

I cookie sono stringhe di testo (piccole porzioni di informazioni) che vengono memorizzati su computer, tablet, smartphone, notebook, da riutilizzare nel corso della medesima visita (cookie di sessione) o per essere ritrasmessi agli stessi siti in una visita successiva.

Agenzia per lo sviluppo e la Promozione Turistica della provincia di Bergamo scarl rende noto agli utenti del sito che utilizza unicamente cookie tecnici od a questi assimilati, che non richiedono un preventivo consenso;

Nome del cookie

Finalità

Tipologia

Google Analytics

Tool di web analytics

Cookie tecnico