Castello Visconteo di Pandino

Castello di Pandino, Pandino

Il Castello Visconteo di Pandino, residenza di caccia dei Signori di Milano Bernabò Visconti e Regina della Scala, fu costruito intorno alla metà del trecento ed è tutt’oggi considerato uno degli esempi più importanti dell’architettura fortificata viscontea trecentesca, dove le splendide decorazioni originali son ancora in gran parte visibili grazie ai recenti restauri.

Il castello di Pandino, costruito tra il 1354 ed 1361 da Barnabò Visconti, è uno degli esempi meglio conservati di residenza fortificata trecentesca in Lombardia. I rivellini sulle porte meridionale e settentrionale sono stati edificati intorno al 1469 da Ludovico il Moro.

CONTATTI 

Ufficio informazioni turistiche
c/o Castello Visconteo di Pandino
tel. 0373- 973350 – cell. 339 – 4523204
turismo@comune.pandino.cr.it

 

 

Dove Mangiare

Dove dormire