Il Sentierone

Il Sentierone, Bergamo

Il Sentierone è un bel viale, largo ed alberato, che procede parallelo all’importante Piazza Matteotti. 

Realizzato nel 1620   per secoli è stato il luogo ove si stipulavano i contratti durante la Fiera di Sant'Alessandro. 

Nel Novecento, il Sentierone divenne il luogo preferito del passeggio cittadino. Un lato del viale è caratterizzato da portici.

Sul viale stesso prospetta il principale teatro cittadino, intitolato al grande compositore Gaetano Donizetti, il “Cigno di Bergamo”: vi si trova inoltre il Monumento al Partigiano, opera di Giacomo Manzù. 

Il Sentierone è chiuso sul fondo - verso est - dalla Chiesa di San Bartolomeo che conserva la famosissima “Pala Martinengo”, dipinta da Lorenzo Lotto nella prima metà del Cinquecento.

Dove Mangiare

Dove dormire

Informativa: questo sito utilizza i cookie.

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore, continuando la navigazione sul nostro sito ne accetti l’utilizzo. Per saperne di più

Approvo

Informazioni sui cookie

I cookie sono stringhe di testo (piccole porzioni di informazioni) che vengono memorizzati su computer, tablet, smartphone, notebook, da riutilizzare nel corso della medesima visita (cookie di sessione) o per essere ritrasmessi agli stessi siti in una visita successiva.

Agenzia per lo sviluppo e la Promozione Turistica della provincia di Bergamo scarl rende noto agli utenti del sito che utilizza unicamente cookie tecnici od a questi assimilati, che non richiedono un preventivo consenso;

Nome del cookie

Finalità

Tipologia

Google Analytics

Tool di web analytics

Cookie tecnico