PROGRAMMA DETTAGLIATO

Un appuntamento imperdibile per tutti coloro che amano i gusti, le tradizioni e la buona tavola, che, per sei settimane (dal 20 gennaio al 25 febbraio) tutti i fine settimana il sabato a cena e la domenica a pranzo e cena, potranno gustare i piatti preparati con cura e amore dalle Associazioni che cucineranno primi piatti tipici della zona che rappresentano.

Un appuntamento che proseguirà per sei settimane (dal 20 gennaio al 25 febbraio) tutti i fine settimana il sabato a cena e la domenica a pranzo e cena.

  • Sabato 20 e domenica 21 gennaio protagonisti saranno i risotti di risaia (Associazione Asc di Castelbelforte),
  • Il 27 e 28 Gennaio protagonisti i bigui con li sardeli e risotto zucca e salsiccia (Associazione polisportiva San Giorgio ’90 e Risosteria Mantovana).
  • Sabato 3 e domenica 4 febbraio si prosegue con il tortello amaro, capunsel e risot menà (Pro Loco Castel Goffredo e Confraternita del Capunsel Solferino)
  • 10 e 11 febbraio macarun col stracot e agnoli (Polisportiva D. Borgo Virgilio) 
  •  17 e 18 febbraio in tavola ci sarannotortelli di zucca e risotto lambrusco e salsiccia (Centro sociale Quistellese).
  • l 24 e 25 febbraio gran finale con riso alla pilota de. co. e risotto alla villimpentese (Pro Loco Castel d’Ario e Comitato Villimpenta) e in questo ultimo appuntamento sarà decretato il vincitore della “Sfida dei risotti” selezionato da una giuria popolare e da una giuria di qualità, composta da esperti e giornalisti.

Inoltre in uno spazio allestito ad hoc, «saranno in esposizione e si potranno acquistare le eccellenze gastronomiche delle associazioni ospitate oltre ad avere informazioni sui prodotti, le specialità, le tradizioni e le feste».

Alla rassegna, anche quest’anno, non mancheranno iniziative per i bambini: gonfiabili e baby dance (tutti i sabati alle 20) infatti allieteranno i più piccoli. Sempre il sabato, dalle 22.30, gli adulti, gratuitamente, potranno andare nella sala “Gusto” e ascoltare le selezioni musicali proposte dai dj afro, funky e disco che si alterneranno alla consolle. Non solo. Tutte le domeniche a pranzo e a cena, si svolgeranno eventi, animazioni, balli, dimostrazioni ed esibizioni sportive organizzate da associazioni del territorio, oltre al consueto torneo di calcetto “Mantovanito” e al concorso di disegno per i più piccoli.

Orari apertura: sabato dalle 19; domenica dalle ore 11.30 (cocktail di benvenuto) e dalle 19. L’ingresso e il parcheggio sono gratuiti.

Il 20 e 21 gennaio sarà dunque il riso ad aprire la rassegna. L’Associazione di Castelbelforte cucinerà risotti di risaia: saltarei, pesciolino, pesce gatto, rane. ma non mancherà il riso alla Pilota, piatto tipico del Mantovano.
 

Dove Mangiare

Produttori, attività commerciali