Richiedi informazioni all'organizzatore

A: fioricastellaro@gmail.com

* Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy Policy

PROGRAMS

Una tra le più attese feste dell'Alto Mantovano: Castellaro si riempie di fiori e di profumi primaverili. Tutto il Borgo è allestito di aiuole, piante, fiori, arredamento da giardino. Le bancarelle propongono prodotti in linea con lo spirito della manifestazione in cui i protagonisti sono i fiori, il giardinaggio e i giardini.

Castellaro Lagusello è un suggestivo borgo fortificato, in prossimità di un piccolo lago di origine morenica e dominato da un castello, da cui il nome. Il castello risale al 1100-1200, costruito per volontà degli Scaligeri, i Signori di Verona, per la difesa del territorio che, per la sua ambita posizione strategica, fu conteso a lungo tra i suddetti Scaligeri, i Visconti, i Gonzaga e la Repubblica di Venezia. Del castello rimangono, ancora pressoché intatte, la cinta muraria, quattro torri, alcuni tratti del camminamento di ronda e due case rustiche medievali. 

Nel '600 fu ceduto ai conti Arrighi dalla Serenissima, perdendo le sue caratteristiche difensive. Oggi è turisticamente importante per le sue testimonianze storico-artistiche e per l'ambiente naturalistico: qui si trova infatti la riserva naturale di Castellaro Lagusello, inserita nel Parco del Mincio, che, grazie alla gestione privata nel più totale rispetto dell'ambiente, offre ai turisti lo spettacolo della fioritura di rare specie floreali, tra cui spiccano diversi tipi di orchidee.

INFO E COSTI

INGRESSO € 3,00
GRATUITO PER SCOLARESCHE, RAGAZZI FINO AI 14 ANNI, PORTATORI DI HANDICAP E ACCOMPAGNATORI, RESIDENTI DEL BORGO

Where To Eat

Produttori, attività commerciali