Piazza della Vittoria

Piazza della Vittoria, Lodi

Piazza della Vittoria
Denominata Piazza Maggiore fino al 1924, rappresenta il cuore della città: su di essa si affacciano, in particolare, la Cattedrale (Basilica della Vergine Assunta) ed il Palazzo Municipale (Palazzo Broletto). Caratterizzata da una pianta romboidale quadrata, èun raro ese

mpio di piazza porticata su tutti i quattro lati. Tale singolare peculiarità, unita all'eleganza dei palazzi che vi siaffacciano (molto vari per colori e dimensioni) la rende un luogo particolarmente suggestivo e scenografico. 

Piazza della Vittoria, infatti, è stata spesso scelta per ospitare eventi di interesse nazionale e registrazioni di spot pubblicitari per la televisione; il Touring Club Italiano, inoltre, l'ha inserita nel 2004 nella lista delle piazze più belle d'Italia.


La selciatura della piazza, nel tipico ricciato lombardo costituito da ciottoli di fiume, risalirebbe al 1471. Nella prima metà dell'Ottocento, il centro del quadrilatero era occupato da un'imponente statua equestre di Napoleone Bonaparte, fatta erigere dallo stesso generale francese per celebrare la sua vittoria nella battaglia di Lodi. Attualmente la piazza è adibita ad area pedonale. Nei giorni di martedì e giovedì si tiene il tradizionale mercato ambulante.

Where To Eat

Where to sleep

Richiedi informazioni

A

* Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy Policy